I servizi dei Musei Vaticani ai portatori di handicap

Visitatori con disabilità ai Musei Vaticani: un’esperienza positiva! 

Anche chi ha una disabilità ha il diritto di godere a pieno delle meraviglie dei Musei Vaticani. Noi ne siamo convinti e, per fortuna, ne sono convinti anche ai Musei Vaticani.

Il museo offre infatti numerosi servizi e agevolazioni per i visitatori con disabilità, visitatori sordi e visitatori non vedenti.

Viene oltrepassata quindi la concezione classica di museo, pensata per la categoria di persone normodotate e che non tiene però in considerazione tutte le altre categorie che hanno caratteristiche diverse e quindi esigenze diverse. I Musei Vaticani, così come sempre più musei italiani, hanno colto l’importanza di non escludere nessuno dal mondo dell’arte e di rendere accessibili le meraviglie dei loro musei a ogni tipo di persona.

Vediamo quali accorgimenti hanno adottato per rendere la visita ai Musei Vaticani un’esperienza divertente e appagante anche per i visitatori con disabilità!

Visitatori con disabilità uditiva ai Musei Vaticani 

  • Guide con disabilità uditiva scelte e formate dai Musei Vaticani
  • Itinerari con guida attraverso l’utilizzo della Lingua dei Segni Italiana (LIS)
  • Itinerari con guida attraverso l’utilizzo della lettura labiale
  • Itinerari con video guida nella Lingua dei Segni Americana (ASL)
  • Gratuità per visitatore con disabilità uditiva ed eventuale accompagnatore

La scelta di guide con disabilità uditiva è sicuramente un plus, visto che si tratta di persone che conoscono la situazione e sanno come gestirla. Non perché hanno studiato come fare, ma perché la vivono in prima persona. Non pensate sia una differenza notevole?

Visitatori con disabilità visiva ai Musei Vaticani 

  • Visite tattili plurisensoriali
  • Ascolto di brani musicali e imput olfattivi che richiamano alla mente il soggetto dell’opera
  • Bassorilievi prospettici e tavole termoformate
  • Possibilità di toccare una vasta gamma di calchi e sculture originali
  • Gratuità per visitatore con disabilità visiva ed eventuale accompagnatore
  • Numerose lingue straniere

 

Anche per i visitatori con disabilità visiva, i Musei Vaticani propongono varie soluzioni all’avanguardia che permettono ai non vedenti di fruire delle opere dei Musei Vaticani.

Il progetto è però importante anche per il lavoro di sensibilizzazione che viene fatto sui normovedenti. Infatti, gli operatori museali sono preparati e sensibilizzati sul tema della disabilità visiva per conoscere desideri e bisogni di queste persone ed essere in grado di soddisfarli.

La sensibilizzazione al tema della disabilità visiva agisce anche su tutti gli altri visitatori che possono acquisire una importantissima consapevolezza: esistono molti modi di vedere. La vista è solo uno di questi e, mentre noi vediamo con gli occhi, i non vedenti vedono in altri modi. Diversi ma non meno affascinanti.

Visitatori con disabilità motoria ai Musei Vaticani

  • Noleggio gratuito di sedie a ruote
  • Mobility scooter e sedie a ruota elettriche ammesse
  • Ingresso skip the line
  • Gran parte delle aree dei Musei vaticani accessibili su sedia a ruote
  • Speciale itinerario senza barriere
  • Legenda in Braille ad alcune opere
  • Toilette attrezzate
  • Gratuità per visitatori con disabilità motoria ed eventuale accompagnatore

I portatori di disabilità motoria possono trovare solo una pecca: le visite guidate dei Musei Vaticani non sono accessibili in sedia a ruote perché prevedono itinerari standard.

Anche se c’è ancora qualche dettaglio che si potrebbe migliorare, credo sia doveroso fare un tanto di cappello all’impegno che i Musei Vaticani hanno messo nel rendere i loro luoghi accessibili a proprio tutti.

E allora cosa aspetti? Se sei un portatore di disabilità i Musei Vaticani sono pronti ad aprirti le loro porte, e se non ce l’hai porta con te un amico disabile ed emozionatevi insieme tra le meravigliose sale del museo!

Qui vi consigliamo un interessante itinerario ai Musei Vaticani! Buona Visita!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *